mercoledì 11 novembre 2009

Reflettometri &

In questi 14 anni di diabete, ho provato una decina di diversi tipi di reflettometri.
A forma rettangolare, ovale a forma di penna, con risultati da 45 secondi da 4 secondi, con strisce reattive integrate, insomma proprio un mercato.
Mi è sempre stato detto di non confrontare i risultati su apparecchi differenti, siano della stessa casa produttrice o meno. In quanto ottenere risultati "uguali" è molto difficile e non vale la pena buttare "utili strisce reattive".
Attualmente utilizzo 3 differenti reflettometri, in quanto le strisce reattive che ritiro trimestralmente non mi bastano, quindi oltre ad integrarle con quelle che acquisto per conto mio le integro con altre confezioni che mi vengono gentilmente fornite da conoscenti diabetici.
In questo post ho sfruttato la disponibilità dei 3 tipi di striscie per fare una prova.....

video

Comunque sia continuerò ad utilizzare i tre reflettometri :-)
e non farò più prove :-)

1 commento:

  1. ma scusa, alla faccia della precisione ! 50 punti di scarto ! con uno sei diabetico con l'altro no !

    RispondiElimina